Imprinting – La Fonte della Pace

Imprinting – La Fonte della Pace da “Crea il mondo” Rete internazionale di ricerca per crescere e imparare insieme


Siamo ricercatori che condividono le esperienze fatte accompagnando persone con il Lavoro Emotivo e Corporeo secondo Willi Maurer. Un lavoro che tocca frequentemente temi come gravidanza, nascita, imprinting, impronte primali e ripercussioni di queste sull’individuo e la società. Siamo impegnati con conferenze, workshops e presentazione del video-film “Imprinting – La Fonte della Pace”.


Viene chiamato “imprinting” il legame che viene a crearsi tra madre e neonato tramite il reciproco contatto plurisensoriale indisturbato nelle prime ore nascita. L’imprinting è indispensabile allo sviluppo armonioso di ogni essere umano e del suo fondamentale bisogno di appartenenza. Per intere generazioni l’importanza di questo contatto è stata sottovalutata. La medicalizzazione della gravidanza e della nascita, la letteratura specializzata e certe teorie pedagogiche hanno allontanato le donne dalla propria saggezza interiore. Vi preghiamo di utilizzare questo film responsabilmente, gratuitamente, tra colleghi se lavorate in ambito sanitario, o tra conoscenti interessati. Si tratta di un raggruppamento di vari filmati documentari, non composto professionalmente Durante gli ultimi 10 anni abbiamo continuamente migliorato i contenuti del DVD-film “Imprinting” secondo le nostre ricerche e i feedback ricevuti da numerosi genitori e persone attive nel campo terapeutico, sociale o perinatale. Come nel passato in cui abbiamo spedito gratuitamente circa 4000 copie del dvd, vi proponiamo, invece di un pagamento, di contribuire a sensibilizzare altre
persone al tema e, se possibile, trasmettere queste informazioni nel vostro ambiente a futuri genitori. Il video-film “Imprinting” è ora anche in formato “mp4” disponibile.


Su richiesta a creailmondo@bluewin.ch mandiamo la password. Richiedendo la password, vi dichiarate d’accordo di rispettare le seguenti regole: Non caricare mai il film “Imprinting” e/o la password, su i social-media (p.es. “Whatsapp”, “Facebook”, “Twitter” o simile, accessibile dal pubblico). Utilizzare questo film responsabilmente, gratuitamente, tra colleghi se lavorate in ambito sanitario, o tra conoscenti interessati. Vedi ulteriori informazioni nel DVD TESTO, ecco il link: www.willi-maurer.ch/PDF/DVD-it.pdf


Il DVD “Imprinting” è ancora ottenibile gratuitamente nelle nuove versioni 2019 (it / de / fr) inviando un’e-mail con il tuo indirizzo postale e la tua motivazione a: creailmondo@bluewin.ch
La qualità del DVD essendo migliore della versione mp4, vi consigliamo di usare il DVD per eventuali vostre condivisioni nel vostro campo di attività.


L’attuale preoccupante situazione nel campo della nascita:
Negli Stati industrializzati, si è propagato un allarmismo con false informazioni sui pericoli del parto. Questo ha portato alle seguenti casistiche:
Parto in casa o in casa maternità: ca. 3 %
Quota parti cesarei: 33 % (in certe regioni fino a 66 %)
Parto in ospedale: ca. 97 %, sotto controllo medico, monitoraggio, spesso con interventi precoci, quindi esperienza primale disturbata che potrebbe programmare nel neonato la convinzione, poi applicata nella vita: “L’altro sa meglio di me qual’è il mio bisogno” Una utopia realizzabile
Uno studio confermato e mai pubblicato: in un periodo di 20 anni (1965-1986) su oltre 54’000 nascite avvenute alla Clinica Semmelweis di Vienna, il percentuale dei tagli cesarei fu di solo 1%, grazie ai parti delegati dal primario Dr. Rockenschaub alle levatrici, e alla diminuzione dello stress (generato da tutto ciò che riporta la partoriente alla razionalità). Una realtà che, paragonata alle quote delle cliniche della stessa regione, fece diminuire di 1/3 la mortalità neonatale e di 1/2 quella materna.
Quali sono i possibili impatti / effetti transgenerazionali, causati dai modi di partorire
e di essere accolti in questo mondo?
Ci vengono davvero “messe nella culla” le tendenze come quelle (auto-)distruttive, depressive, dipendenze dalle droghe, nonché l’assenza di un naturale istinto materno?
Il Video-Film “Imprinting – La Fonte della Pace” dà delle risposte a queste domande
e propone varie possibilità di uscire dalla trappola delle ripetizioni, così da
diventare creatrici e creatori di un mondo in cui vivere con gioia.